top of page

Tanti ospiti nazionali e regionali al raduno degli arbitri ravennati

Da venerdì 1 a domenica 3 settembre gli arbitri della Sezione AIA di Ravenna “Lorenzo Fabbri” hanno preso parte al raduno precampionato tenutosi a Bagno di Romagna (FC), nell’accogliente location della Fattoria Ca’ Di Gianni. Dopo il successo dello scorso anno i ragazzi sono tornati a partecipare ad un raduno che si è svolto in più giornate, durante le quali hanno avuto modo di conoscersi meglio e coltivare nuove amicizie.


All’arrivo a destinazione i presenti sono stati accolti dal Presidente Sezionale Alessandro Beltrami e dai membri del Consiglio Direttivo Sezionale. Dopo un allenamento congiunto e qualche partita di calcio a 5, il Presidente ha aperto il raduno con una riunione di benvenuto, seguita dai colloqui individuali con i giovani arbitri.


La mattina del secondo giorno ha visto il gruppo dividersi in due parti. Mentre gli osservatori arbitrali si sono riuniti per un primo incontro con il loro responsabile Flavio Pironi e il responsabile della Commissione Osservatori Nazionale Beach Soccer, Michele Conti, i ragazzi sono scesi in campo per svolgere i test atletici e ricevere disposizioni tecniche sul terreno di gioco dal delegato tecnico Marco Reggiani e dal componente del Consiglio Direttivo Erik Iemmi. Nel frattempo, gli arbitri regionali hanno avuto modo di confrontarsi con Garcia Fabbri, osservatore arbitrale della Commissione Osservatori Nazionale Professionisti.


Nella prima parte dei lavori pomeridiani è intervenuto Johannes Donati, Delegato della FIGC di Ravenna, per un saluto alla Sezione. Il relatore della riunione del pomeriggio è stato il Componente del Settore Tecnico Arbitrale Fabrizio Giglioli, che si è occupato della spiegazione della nuova Circolare n.1 con un focus specifico sulla differenza tra giocata e deviazione.


Successivamente gli arbitri e gli osservatori si sono riuniti per lo svolgimento dei quiz regolamentari. In serata, invece, Luca Davigo, Componente della Commissione Osservatori Nazionale Calcio a 5, e Mario Melloni, osservatore arbitrale in forza a quest’ultima, hanno tenuto una riunione specifica per gli arbitri di calcio a 5 regionali e per tutti i giovani arbitri curiosi di conoscere questa disciplina.


Un torneo di calcio a 5 e attività ludiche serali hanno poi contribuito a regalare momenti di divertimento e di forte socialità a questo fine settimana entusiasmante, che sicuramente ha lasciato nel cuore dei ragazzi molto più di un semplice raduno precampionato.


Nell’ultima mattinata, infine, dopo un ultimo allenamento sul terreno di gioco, è intervenuto il Presidente del Comitato Regionale Arbitri dell’Emilia Romagna, Paolo Dondarini, che ha rivolto un incoraggiamento ai presenti per l’inizio della Stagione. Il Presidente Beltrami ha quindi chiuso il raduno ringraziando i ragazzi per l’educazione, la serietà e l’entusiasmo dimostrato, e facendo un grande in bocca al lupo a tutti per la stagione alle porte.

Comments


bottom of page